Alessandro Mancuso - 70 ville antiche a San Pier d'Arena - POESIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alessandro Mancuso - 70 ville antiche a San Pier d'Arena

ALESSANDRO MANCUSO - 
70 ville antiche a San Pier d'Arena-
Ed. cartonata - 
pag. 280 - Euro 25,00 -
Contributo spese di spedizione: euro 3,00
ISBN 978-88-89558-90-4 




Un percorso suddiviso in sette itinerari per individuare la localizzazione, le caratteristiche attuali e quelle scomparse di ben settanta delle ville che, dal Cinquecento al Settecento, hanno fatto di San Pier d'Arena uno dei centri di villeggiatura patrizia più celebri d'Europa.
La mappa delle strade attuali, riprodotta per ogni sezione del percorso, e una ricostruzione della veduta prospettica settecentesca con i disegni delle ville, facilitano l'orientamento nella ricerca e arricchiscono le schede dedicate a ciascuno dei palazzi. Le settanta schede sono corredate dai bozzetti delle ville, sia quelle ancora presenti che quelle demolite oltre un secolo fa e ricostruite sulla base di antiche fotografie.
La presente guida è costruita in maniera narrativa e descrittiva, allo scopo di coinvolgere nella lettura e trascinare nella curiosità, alla caccia di tracce storiche spesso trascurate o poco conosciute.
Un modo per scoprire fin dove si spingevano i sontuosi giardini, per riconoscerne le recinzioni nei residui di antichi muri, per riordinare le notizie storiche esistenti in merito a ciascun edificio e alle famiglie della nobiltà genovese che vi trascorrevano periodi di svago, in uno splendido contesto artistico ed ambientale che occorre ricostruire con una certa fatica, la quale però intriga e cattura.
Un curioso ed appassionante tuffo nella storia di San Pier d'Arena, delle sue antiche strade, dei suoi quartieri, delle sue trasformazioni, per spingerci ad amare un po' di più la Sampierdarena del nostro presente.



Alessandro Mancuso (Genova, 1967), scrittore e cantastorie, ha pubblicato i testi di due suoi spettacoli di canzoni e monologhi, Agenti immobiliari nomadi (Silver Press, 1994) e Spot generation (Golden Press, 2004), due romanzi, Spot (Golden Press, 2003) e Tra qualche anno saremo tutti ricchi (Golden Press, 2006) e un diario di sei anni di attività come autore e interprete di racconti e ballate per il teatro dal titolo Il cantastorie fuori, libro + CD (Golden Press, 2008). Curatore di una rubrica culturale a Radio Lanterna City alla fine degli anni Ottanta, ha lavorato a lungo presso il Piccolo Teatro di Campopisano di Genova. Interprete del teatro-canzone di Giorgio Gaber e dell'opera di Fabrizio De Andrè, ritorna con il presente volume alla sua antica passione per l'evoluzione urbanistica e architettonica di Genova attraverso i secoli, che lo ha visto collaborare alla realizzazione di guide della SAGEP sull'acquedotto storico genovese e sui castelli della Liguria.

Torna ai contenuti | Torna al menu